La produzione del pellet

Dai truccioli di legno al pellet

Impressive CMS - a big picture

Processo di produzione

Il pellet è ottenuto dalla pressatura dei truccioli o segatura proveniente delle segherie o dagli stabilimenti industriali della lavorazione del legno.

I truccioli e la segatura è macinata fino ad ottenere un prodotto sminuzzato al punto voluto. Segue l'essicazione del prodotto macinato. Il processo di pellettizzazione avviene nella pressa riscaldata con il vapore. La temperatura, l'umidità e la pressione assicurano la liquefazione della lignina, naturalmente presente nel legno, che ha lo scopo di fornire solidità alle piante. Segue il raffreddamento, con lo scopo di solidificare la lignina ed ottenere un prodotto solido.

Il pellet viene stoccato in silos pronto per essere insacchettato o distribuito sfuso con le autocisterne.

La supervisione del processo produttivo

Durante tutte le fasi di produzione il prodotto è continuamente monitorato. In questo modo è possibile assicurare un alto e costante livello di qualità.

Il monitoraggio interno avviene tramite controlli regolari, con lo scopo di documentare i parametri più rilevanti. Il controllo interno viene eseguito in conformità alle direttive richieste dalla certificazione ENplus A1.

Il controllo esterno viene eseguito dalla commissione preposta dall'ente certificante mediante verifiche senza preavviso conformi alla certificazone ENplus A1.

Il nostro scopo è quello di produrre il pellet di massima qualità e per questo motivo ci siamo imposti dei controlli interni molto più rigidi rispetto a quanto richiesto dalle direttive ENplus A1.

Materia prima pellet Pellex
Produzione pellet Pellex
Sacchi 15 kg pellet Pellex
Nastro trasportatore Pellex
Distribuzione pellet Pellex
Magazzino pellet Pellex